Bianco

Bianco, neutro.
Bianco, puro.
Bianco, sincero.
Dicono che le rose bianche si regalino in segno di amicizia.
Dicono che i bambini hanno la “voce bianca”.
Bianco come la prima cosa che beviamo con la nostra bocca quando nasciamo.
Bianco come la neve.

Bianco come la luna. Come le stelle. Un insieme di fori nel mantello nero della notte che lasciano passare luce bianca.
Bianco come le nuvole.

Bianco come la mia pelle, forse fin troppo pallida.

Bianco come quell’insieme di minuscoli cristalli che al mattino si formano sull’erba. Li osservo mentre cammino infreddolita e sorrido. È un particolare dell’inverno che mi ha sempre un po’ affascinato.
Brillano quando il sole lancia timidi raggi su di loro e il paesaggio si trasforma in una distesa di minuscole schegge di diamante.
Forse per questo dicono che il paradiso sia bianco.

Mi chiedo in base a cosa si sia fatta questa scelta dell’associare il bianco al Paradiso e il rosso all’Inferno.

Rosso. Passione, amore, inferno. Proibito.
Blu. Acqua, cielo. Libertà.
Verde. Erba. Natura.
Giallo. Sole. Acceso.
Nero. Buio, notte, presagio. Paura dell’ignoto.

Associamo i colori in base alle cose e alle sensazioni che proviamo relativamente alle cose.

A volte sono bianco.
A volte sono nero.
A volte sono grigio, indecisa.
A volte, invece, vivo a colori. Milioni di colori. E sorrido per le schegge di diamante sull’erba, sì.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...