Profumo di Biscotti

Dopo un mese che ci pensavo ho deciso.
Ho fatto biscotti.
Quei biscotti.

Quelli semplici, senza nulla di complicato.
È bastato preparare l’impasto per fare un viaggio nel tempo, quando era mamma a farli e io entusiasta mangiavo pezzetti di impasto e mettevo i “diavoletti” di zucchero colorati.

Fuori c’è la neve che si scioglie.
L’alberino di Natale fa saltellare le sue lucine. La musica suona indisturbata.
Non ho stampini, solo le mani. Stacco pezzetti, faccio palline, le schiaccio, le disfo e le rifaccio.

Fare biscotti per tornare bimbi impazienti di mangiarli, pensare a quando si diceva: “posso già mangiarlo?” Con la consapevolezza che adesso sei tu a decidere di aspettare che si raffreddino.

Poi sentire quel profumo che riempie e travolge i sensi.
Profumo di biscotti.
Profumo di ricordi innocenti.
Profumo di cose semplici.
Comprare regali di Natale, riuscendo a sorridere anche sotto la pioggia.

Diventare grandi, sì. Ma mai troppo…

Annunci

4 pensieri su “Profumo di Biscotti

  1. Il fatto che io pochissimi giorni fa abbia fatto dei conigli. Non ancora fotografati e per questo non pubblicati. E che oggi mi ritrovi qui. E tu. Che facevi parte del post insieme a Vale. Darsch. E.
    mi fa commuovere.
    seriamente commuovere.
    Il fatto poi che ci sia questo legame invisibile senza contatto ma basato solo su amore puro e stima .
    mi fa commuovere seriamente ancor adi più.

    Mi fa incacchiare il fatto che io non riesca as eguire attraverso feed e roba varia tutto quello che vorrei. Il mio sogno sarebbe avere un nano che mi tiene la contabilitàlinkosa.
    devi fare questo. ora devi andare la’.
    o qualcuno semplicemente che mi spieghi come una bimba all’asilo i feed.
    che li ho anche capiti eh. ma mi annoiano. pasticcio e .
    E credevo non scrivessi da un po’ .
    ed è una sorpresa. e un regalo.
    e sono felice, ecco.
    e insomma*_*
    coniglibiscuitsianoooooooooooooo

    • Avevo trovato per caso su un blog di una tizia lo stampino e non ho resistito. Ho dovuto farlo un po’ alla buona con carta forbici e coltello e quindi per farne 4 ci ho messo un’eternità ma non potevo non farli e li rifarò!! 😀
      I feed? io sono un’informatica (con pure la laurea eh!) e mica lo so che sono e a che servono 😀 non l’ho mai capitooooo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...