punto. e a capo.

a volte si sta troppo male per.

e si mette un punto. un puntino fatto con la penna ad inchiostro liquido come i pensieri.
si pensa a quel che di bello si ha avuto e a quanto grandi siamo diventati.
si guarda con compassione a chi non è così fortunato come te, a chi non ha rispetto ne per se stesso tantomeno per gli altri.
e si capisce quanto è importante avere intorno chi ti ama. chi non ti nasconde semplicemente perchè non ha bisogno di mettere maschere bianche sterili. chi ti rispetta e ti dice che tu vieni prima di tutto e che prima di tutto devi venire a partire da te stessa.

E allora ricomincio, da me.

Rinata e tremante,
gettata fuori su un nuovo terreno.

Insicura, non convincente,
questa debole e instabile ora.

Giorno uno, giorno uno,
ricomincio di nuovo.
Primo passo, primo passo,
a mala pena riesco a dare un significato.
Per ora faccio finta di farlo,
finchè non sembrerà che l’abbia fatto.
Dall’inizio, comincio di nuovo,
ma questa volta “io” come “io”
e non come “noi”.

Diffidente e fremente,
esitante senza un aiuto.

Fingo coraggio con intento deciso,
piccola e a stento presente.

Giorno uno, giorno uno,
ricomincio di nuovo.
Primo passo, primo passo,
a mala pena riesco a dare un significato.
Per ora faccio finta di farlo,
finchè non sembrerà che l’abbia fatto.
Dall’inizio, comincio di nuovo,
ma questa volta “io” come “io”
e non come “noi”.

Con gli occhi umidi verso
ferite completamente aperte.
Se Dio sta facendo scommesse,
prego che voglia perdere.

Giorno uno, giorno uno,
ricomincio di nuovo.
Primo passo, primo passo,
a mala pena riesco a dare un significato.
Per ora faccio finta di farlo,
finchè non sembrerà che l’abbia fatto.
Dall’inizio, comincio di nuovo,
ma questa volta “io” come “io”
e non come “noi”.

Grazie.

Annunci

8 pensieri su “punto. e a capo.

  1. :* il grazie forse lo dobbiamo a te, a dimostrarci come si fa in questi casi. Hai molta più forza di quel che tu pensi di avere, bestia. Alla prossima!

  2. Ti voglio bene stupida bionda.
    Ti aspetta un futuro lucente.

    Alla luce del sole. A cui sei abituata. Perché tale sei.
    E non al buio della menzogna e inferi.

    Ridi stellina. Ridi. Perché ora viene il bello.
    Grazie a te.

  3. Tienti stretta a te stessa e guarda avanti… passo a passo vedrai che quel coraggio ce l’hai veramente e quel significato sarà lì, limpido e chiaro. Buon nuovo inizio, buon viaggio… un abbraccio

  4. Ogni cambiamento è un inizio. Ti abbraccio e ti auguro la fortuna che meriti, tesoro. Che questo tuo ricominciare da te stessa sia il migliore dei “buoni inizi” 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...