Are we existing?

Non ho mai smesso di chiedermelo in realtà, come saresti stata.
Da quel giorno che mi avevano detto che ci saresti stata.

Non ne ho mai parlato, in effetti, fatta eccezione per pochissime persone. Non ho mai parlato di te perché forse mi faceva paura l’idea che potesse mancare qualcosa che in realtà non c’è mai stato.
me lo ricordo un po’ sfocato quel giorno all’asilo.
“arriva la sorellina, non sarai mica gelosa, no?”
me lo ricordo davvero sfocato. però ho come la sensazione che fossi felice.
d’altronde a tre anni giochiamo con le bambole, sarebbe stato bello averne una vera. certo non avrei potuto giocarci, ma.
poco importa.
poi non sei arrivata più. non ricordo precisamente nemmeno quella comunicazione com’è avvenuta, ne ho un vago ricordo ma non so se reale o se l’ho costruito in questi anni.
lo so che non si vive di se e di ma, ma io me lo chiedo se saresti stata bionda come me. con gli occhi azzurri e la faccetta da culo che mi contraddistingue.
che nome avresti avuto, se anche tu avresti amato inventare mondi su quell’albicocco in giardino.
mi chiedo se avrei fatto le stesse scelte.
se sarei partita ugualmente lasciandoti là.

può mancare qualcosa che non è stato. ma tu esisti, ci sei stata.
anche se per poco.

sei stata mia sorella.

Annunci

5 pensieri su “Are we existing?

  1. Sono sicura che lei – in qualche modo, in qualsiasi modo – c’è, ancora. Ti tiene per mano quando ne hai bisogno ed è orgogliosa di te… :-*

  2. Queste riflessioni possono sembrare inutili, è vero che non si vive di se e di ma, ma sono queste riflessioni a rendere degna la vita di chi ha la fortuna di esserci. Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...