domani?

Vorrei guardare dall’angolo, in silenzio, come ho fatto sempre.
Vorrei guardarti avere paura di qualcun altro.

A volte forse sarebbe davvero più facile non togliersi mai le maschere dalla faccia, anche se sono convinta che le maschere ci lascino più nudi di quello che pensiamo.

E’ che io ho sempre guardato gli occhi, senza farmi vedere, perché quando mi vedevano abbassavo lo sguardo.
Ma carpivo quel secondo. quell’attimo che c’era da carpire. e ci guardavo dentro.

Fino giù, in fondo.

Aprivo libri ignorandone la copertina.
Cercavo di decriptare parole, gesti, sguardi. Mondi.
Sempre nuovi, ma straordinariamente dove non so perdere la strada.

Tu sei un insieme di mondi, dove non so perdere la strada, dove non so dove andare, dove voglio abitare ogni giorno.
Svegliarmi con il cielo blu oggi, il cielo rosso domani, il cielo verde ieri.

Amare il tuo bianco e il tuo nero, senza scappare di fronte a quest’ultimo.

E’ solo perché quando mi hai chiesto di non lasciarti sola il giorno che sarai sola, io ti ho detto sì.
Che ci sarò.

IMG_3054

Annunci

Un pensiero su “domani?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...