c’era, c’è. una volta, due.

C’era una volta, ce n’erano pure due. In un posto che non esiste, avvolto nella nebbia anche d’estate. Nebbia che non c’è, ma forse c’è e avvolge i sensi. C’erano candele spente, movimenti fermi. Alberi con rami di ghiaccio e foglie in fiamme. C’erano attese morte, silenzi lunghi. Chiese chiuse e farfalle che non volano, […]