Cilindri e candeline

Ho dovuto e voluto aspettare quasi una settimana dopo il mio compleanno per riuscire ad assimilare bene il tutto, per poterlo raccontare. Non ho mai amato particolarmente quel giorno perché odio fortemente stare al centro dell’attenzione. Mi sono sempre preoccupata di organizzare feste a cui la gente si divertisse, senza mai preoccuparmi di stare bene io. […]

di candeline e 27.

L’incedere inarrestabile del tempo in realtà mi ha sempre fatto un po’ paura, ma festeggiare i compleanni quando ero piccola mi piaceva e parecchio. Mi piaceva l’idea che mia mamma mi facesse sempre le torte più buone di tutti, me ne portava sempre una a scuola e mi rendeva spesso e volentieri l’egocentrica che non […]

il 12.12.12, quando sono le 12.12

e così è arrivato. non come ci aspettavamo. non come lo volevamo, forse. personalmente non amo sbrodolare in pubblico, ma vorrei solo dirti un piccolo grazie. grazie per avermi insegnato che nei sogni bisogna crederci e inseguirli, tutti i giorni. grazie per avermi fatto capire che 12 grammi di egoismo ti fanno capire chi sei. […]

bestie disegnano sogni

L’aveva raccontato iaia, qualche tempo fa, e l’aveva raccontato attraverso gli occhi di una bambina sognante fino ad aggrovigliarmi le budella qui. Il circo mi ha sempre fatto una discreta rabbia per gli animali ingabbiati e storditi, nonché una discreta tristezza. L’unica emozione legata a un circo è racchiusa in una polaroid sbiadita. Un pitone […]