allineamenti slineati

Sicchè lei osservava la valigia. vuota. con sguardo un po’ vitreo e mille cose ancora da preparare in mente. ma non riusciva a capire cosa doveva avere la priorità. i capelli troppo gonfi, gialli. la batteria della reflex ormai carica da molteplici ore, segnava lampeggiante lo sfinimento attaccata ancora alla presa elettrica.

è davvero Natale. sì.

Lo giuro non vedevo l’ora di scriverli. i resocontiiiiiiiiiiiii di fine annooooooooooooooooooooooooooooo. non farò dei resoconti di fine anno, promesso. non farò sviolinate su quante persone MERAVIGLIOSE ho avuto intorno quest’anno. Virtualmente e non. Perchè la realtà è che non è importante e chi è fatto di pixel un giorno avrà un profumo. avrà il […]