La terra dei Loch [parte prima]

È tardi, ma il tempo per un attimo va indietro. Un’ora. L’aria punge quando scendiamo dall’aereo, a Prestwick. Un taxi nero, come quelli dei film, ci porta al b&b dove una signora sorridente ci mostra la nostra stanza. È tutto accogliente, i cuscini soffici, la stufa accesa anche se è fine agosto. Si distendono i […]