Scegli(ti)

Colleziono visuali di Roma notturne, mentre il Tevere si muove lentamente portando i detriti altrove, un po’ come io ho lasciato i detriti alle spalle. E’ pazzesco come ci si possa innamorare di una città, ad ogni angolo, ad ogni vicolo, in ogni momento. Quando di notte i tuoi passi rimbombano fra le giunture del […]

cerchi

Vorrei scrivere precisamente cosa si prova a sentire il ghiaccio sciogliersi. Quando il sangue riempie le vene arrogante e i muscoli indolenziti pulsano come se fosse improvvisamente primavera. Ci sono cerchi. Tanti e tutti dorati che fluttuano nell’aria. Ci sono cerchietti di seta che rotolano fra le dita. Piove fuori? Che ore sono? Mi batte […]

testa o croce, testa o cuore, testa e. cuore.

E’ notte. Guardo un po’ assente bocche muoversi, un po’ intimidite e un po’ sorridenti, sospese in una nebbiolina. Ci sono delle scale un po’ ripide, fra gli scaffali pieni di libri del locale radical chic dove siamo seduti. E’ un film in bianco e nero, è un tempo un po’ diverso da quello di […]