Quattro.

Sono passati quattro anni da quel giorno in cui mettevo il piede in quel tunnel lunghissimo senza apparente via d’uscita. Il vortice del nulla mi risucchiava, si mangiava ogni straccio di emozione rimasta. Le raschiava dalle pareti interne del mio corpo e lasciava che il vuoto riempisse ogni anfratto. Quattro anni da quella sera, quando […]