the second way

E’ che a questo punto dovrei parlare di Londra.
ho fatto solo 530 foto a Londra ed è evidente che, con una partenza imminente, non possa parlarne in poco tempo.
ho bisogno di spulciarle e trovare le più adatte che facciano capire solo cos’è un WOW ad ogni angolo. ho bisogno di spezzare i ricordi e raccontarli, tutti. Come quando si legge una favola.

Ma ora non ho proprio tempo di stare con i piedi per terra, con la testa non fra le nuvole.
Ora non ho proprio tempo di prendere tempo, devo riscuotere abbracci.
Quindi, valigia chiusa. Profondo Rosso. 
See you.
Later.
Again.

7 pensieri su “the second way

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...